'Large Hadron Collider'

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

'Large Hadron Collider'

Messaggio  anJILY84 il Mer Set 17, 2008 7:49 pm

Sembra esser riuscito il primo esperimento per ricreare le condizioni che diedero origine all'universo e alla vita,il cosiddetto "BIG BANG".
Attraverso l' acceleratore di particelle 'Lhc', il 'Large Hadron Collider' si vuol verificare la possibilita' che si possa crear materia, ed in particolare che compaia un 'bosone di Higgs', detto anche 'particella di Dio', in grado di conferire massa alla materia stessa; cosi' chiamata dal nome del fisico scozzese Peter Higgs, il primo a postularne l'esistenza nel 1964, e' una particella ipotetica elementare, mai osservata in natura ma solo teorizzata.
I 4 esperimenti legati a tale progetto sono:
-ATLAS con il quale si vorrà dimostrare di cosa e' fatta e come si e' originata la materia oscura che compone gran parte dell'Universo e perchènell'Universo conosciuto prevale la materia sull'antimateria;
-CMS e' un rivelatore di particelle costruito per trovare il bosone di Higgs, per indagare l'asimmetria tra materia e antimateria, una conoscenza che consentirebbe di spiegare perche' viviamo in un Universo dove tutto cio' che conosciamo e' fatto di materia e non di antimateria.
-ALICE attraverso il quale verranno studiate le collisioni fra nuclei di piombo invece che tra singoli protoni. Usando nuclei di atomi con molti protoni, l'energia sara' tale che i fisici sperano di osservare un plasma di quark e gluoni, uno stato della materia esistito per pochi miliardesimi di secondo subito dopo il Big Bang, a densita' e temperature estreme.
-LHCB è un rivelatore di particelle che cerchera' di capire il comportamento che hanno avuto materia e antimateria subito dopo il Big Bang. In origine, materia e antimateria dovrebbero essere comparse in quantita' uguali, eppure oggi tutto cio' che conosciamo e' composto da sola materia.
Pare che questa sia la scoperta più importante e l'orgoglio più vivo degli scienziati ;da sempre si è cercato di dare una spiegazione al mondo,alla sua creazione e alla vita attraverso studi,migliaia di investimenti ma senza mai arrivar ad una conclusione .
Il desiderio di scoprire è sempre stato insito nell'uomo;già Adamo ed Eva ,pur di aver la conoscenza del bene e del male,si spinsero oltre quello che Dio aveva preparato per loro;da allora sono stati molteplici i tentativi di dare una spiegazione e una dimostrazione a tutto e più si va avanti più l'uomo cerca di mettersi al posto di Dio,vuol dare spiegazione a quella che viene definita "non materia"ovvero "antimateria",che potremo anche definire corpo e anima,la cui differenza risulta esser il grande mistero della vita..
La paura dei detrattori di Lhc è che si possa, con gli esperimenti dell'acceleratore, creare un mini buco nero che potrebbe crescere di dimensioni e potenza, fino a risucchiare la Terra divorandola completamente nel giro di quattro anni.Tale affermazione,naturalmente ,viene negata dagli studiosi.
Oggi è sempre piu' viva una forma di ribellione e presunzione dell'uomo nei confronti di Dio.Possiamo citare un notizia che molti hanno messo "sotto banco",ossia la creazione del cromosoma di sintesi ad opera del biologo Craig Venter che porterebbe alla nascita di una forma di vita artificiale;naturalmente questa sembra esser una svolta positiva per la ricerca per i benefici che ne potrebbero derivare,ma tutto ciò comporta anche delle implicazioni etiche e morali.
Non dobbiam dimenticare che è stato Dio stesso a dare intelligenza all'uomo affichè questa venisse usata a buon fine.
Molto probabilmente il mio parere vi sembrerà bigotto,ma non vorrei che fraintendiate;credo che siano state molte le scoperte che hanno portato un miglioramento nella vita dell'uomo e che hanno permesso a molte persone rimaner in vita,classico esempio potrebbero esser le medicine,ciò non significa che dobbiam tacere su quelle che sembravano invenzioni ottime ma che vennero utilizzate per scopi disastrosi ,come l'energia atomica,che in mano a persone sbagliate potrebbe anche determinare la fine dell'esistenza.
Certo,ho fatto riferimento a due esempi alquanto semplici e completamente opposti,ma che ci permettono di capire che andare oltre quelli che sono i beni e i doni che Dio stesso ci ha offerto può portare a conseguenze negative.
Io sono più che certa che l'uomo non potrà mai capire o ,meglio ,dimostrare ciò che viene definito antimateria , nè che compaia un 'bosone di Higgs', detto anche 'particella di Dio', in grado di conferire massa alla materia stessa.
Solo Dio dà e toglie la vita naturalmente e Lui solo ha il potere di crear il mondo,mentre l’uomo è debole ed imperfetto e quindi l’imperfezione «macchia» ogni sua creazione.
Piuttosto vorrei darvi un consiglio,e con questo concludo questo mio articol"ino"......c' è un modo semplicissimo per veder e sentire la cosiddetta "particella di Dio"....METTERSI IN GINOCCHIO ED ESPRIMERE A DIO IL DESIDERIO DI AVERLO VICINO...dopodicchè sarà Lui stesso a prendersi cura di ogni suo figlio.
Provino Angela

_________________
I put all my life in YouღYou are my lifeღYou are my strengthღYou are my everythingღI love You so much...my only God
avatar
anJILY84
Admin

Numero di messaggi : 145
Data d'iscrizione : 19.08.08
Età : 32
Località : Paternò-Catania

Vedere il profilo dell'utente http://evangelici.forumattivo.com/

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum